Tanzania 2003 - Nel mondo, ogni 15 secondi un bambino muore per mancanza di acqua potabile, stroncato da malattie come la diarrea, il tifo, il colera. È dovere di ognuno di noi interrogarsi su come dare il proprio contributo alla soluzione di questo grande problema globale. A partire dai nostri stili di vita. 

Quando Fabrizio e Anna ritornano dalle loro esperienze di campo parlano dell'acqua come un tesoro è per questo che si sono prodigati per dare una soluzione concreta e tangibile a tale problematica attraverso la costruzione di un pozzo a Kibiti.

 


SCRIVICI



newsletter

iscriviti